La sposa e lo stress pre-matrimoniale: 4 passi per rilassarsi in vista del matrimonio!

Dello stress pre-matrimoniale ne abbiamo parlato già tantissime volte e sappiamo che sposarsi è uno stress scientificamente provato collocato addirittura a livello 50 nell’autorevolissima Scala dello stress (da 0 a 100) di Holmes e Rahee. Questo stesso dato l’ho riportato non poco tempo fa ne in un post sul Wedding Coach.

La via più facile sarebbe affidarsi ad una Wedding Planner, che ormai sapete bene, è tra le cure più efficaci per diversi i sintomi da organizzazione di matrimonio

Ma senza dover ricorrere ad uno specialista per combattere lo stress, e se non vi siete affidati ad una Wedding Planner, potreste provare a rilassarvi seguendo questi 5 facili consigli:

1. Romanticismo

Invece di litigare con il futuro sposo sulle più piccole cose, provate a concedervi ancora qualche serata romantica, cenette a lume di candela e qualche bicchiere di un buon vino. Oppure un week end romantico in una spa con massaggio di coppia; un corso di cucina afrodisiaca… Insomma, più manterrete alta la fiamma della passione e dell’amore, più il vostro stress si allenterà e vi abbandonerà, cedendo il passo all’emozione!

2. Siate un po’ egoisti

Non dovete perforza accontentare tutti! Pensate prima alle vostre esigenze e ai vostri desideri.  Dopo, se vi va, pensate anche a quelli di chi vi sta intorno. La suocera, la mamma, la zia rompina, la amica invadente vengono dopo! Fregatevene e ripetetevi: Non si devono sposare loro, ma NOI!

Freedom_wedding_stress

3. Dimenticatevene qualche volta

Non dico una volta settimana, ma almeno una volta al mese provate a non pensare al matrimonio! Sarà difficilissimo perchè fino al giorno del “Si” chiunque vi incontrerà vi chiederà del matrimonio o  vi chiamerà “sposina”, ma voi provate a cancellare dalla vostra mente tutto e focalizzate la vostra attenzione su altro…

Best_friend

4. Imparate a delegare!

Se avete ingaggiato un Wedding Planner sarà facilissimo farlo, ma se non lo avete fatto allora provate a farlo con chi vi fidate di più: la mamma o la migliore amica. Oppure semplicemente dividetevi i compiti col vostro futuro marito. Condividendo i vari aspetti dell’ organizzazione del matrimonio vi sentirete ancora più indispensabili l’una per l’altro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.esterchianelli.com/wp-content/uploads/2020/07/background-header-pagine2.jpg);background-color: #fdf8f4;background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: scroll;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 110px;}