L’amore per i dettagli!

Funny Events

Ormai è diventato più forte di me, ovunque vada, che si tratti di un bar o un aeroporto, una piccola festa o grandi ricevimenti, purtroppo noto i particolari! L’ho sempre fatto per abitudine sin da piccola quando guardavo i film e notavo gli errori d’inquadratura o di montaggio, o quando piccole imperfezioni nei numeri delle targhe (ah le belle vecchie targhe delle automobili con tutti quei numeretti) carpivano la mia attenzione, ma ora è diventata una mania! Nel nostro lavoro, la mia socia ed io cerchiamo sempre di curare tutto nei minimi dettagli, proprio perché quando siamo in giro ad altri eventi notiamo e annotiamo tutto ciò che non ci è piaciuto (o piaciuto in alcuni casi) e che ci auguriamo di non ripetere quando si tratta di una nostra organizzazione. Il dettaglio è qualcosa di impercettibile. Per definizione il dettaglio è ogni minima parte che compone un insieme e per noi dettaglio è anche occuparsi ad esempio di camerieri distratti che non recuperano piattini, bicchieri e tovagliolini, che se fosse per loro dovrebbero giacere per ora sui tavolini che con tanto amore abbiamo sistemato ed allestito in un modo specifico! Dettaglio è considerare in anticipo la giusta illuminazione naturale che cambia dall’inizio alla fine di un evento ( a meno che non si faccia all’interno di un luogo chiuso come una discoteca o una grotta!). Dettaglio è rendere i passaggi fruibili anche se allestiti con grandi decorazioni, senza così scomodare gli ospiti. Dettaglio è accudire gli ospiti e farli sentire sempre al centro dell’attenzione. Molto spesso si tende ad esagerare con le decorazioni e con i così detti “colpi di scena” rischiando poi di sottovalutare il benessere degli invitati! Chi commissiona un evento ha a cuore come prima cosa che i propri invitati stiano bene! Parliamoci chiaro, più un invitato si sente coccolato più parlerà bene dell’evento, quindi sta molto a cuore anche a noi! Proprio per questo una delle cose che consigliamo è di tenere presente sempre i bisogni degli invitati e di viziarli. Questo è proprio il dettaglio più importante di tutti e spesso molti lo dimenticano. Oltre che con gli occhi e con gli intrattenimenti della serata, che si tratti di una compleanno, di un lancio pubblicitario o di una inaugurazione (ma anche di un matrimonio) è sempre bene che i nostri ospiti vadano via con un ricordo (tattile) della serata appena trascorsa. Quest’inverno, a Marzo per l’esattezza, abbiamo proposto ad un nostro evento un cadeau che è stato ben gradito da tutti gli ospiti, niente di troppo ingombrante, ma che una volta a casa sarebbe rimasto a lungo come ricordo della serata! Si trattava di un piccolo sacchettino di juta contenente il vero e proprio regalo: un bulbo! Questo sarebbe poi dovuto essere poi piantato e da quel che so, su molti dei balconi degli invitati (compreso il nostro perchè uno lo abbiamo tenuto anche noi per ricordo) sono sbocciati dei bellissimi e colorati Gladioli. In questo caso c’era un’attinenza al party organizzato e un etichettina (sempre realizzata da noi) ne spiegava origine, significato ed utilizzo. L’idea è piaciuta talmente che proprio uno degli invitati ce ne ha commissionati 1000 per una convention avvenuta lo scorso Maggio!

Sacchetto juta con Gladiolo – Funny Events
Cesto con sacchetti – Funny Events

E’ chiaro che più attinenza c’è, più resta il ricordo della serata e sarete certi che i vostri ospiti parleranno di voi e del vostro party a lungo!

Ricordate che i dettagli sono importanti, proprio quelli renderanno tutto l’insieme perfetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.esterchianelli.com/wp-content/uploads/2020/07/background-header-pagine2.jpg);background-color: #fdf8f4;background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: scroll;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 110px;}